GIORNI
ORE
MINUTI
SECONDI
GIORNI
ORE
MINUTI
SECONDI

Da lunedì 11 a domenica 17 settembre Italian Motor Week è il grande evento,

promosso da “Città dei Motori”, per celebrare, valorizzare e promuovere

il patrimonio di marchi, luoghi, personaggi ed eccellenze

del Made in Italy motoristico, conosciuto e amato in tutto il mondo.

Ingrandisci la mappa e clicca sulla città per vedere le iniziative  –  Calendario in aggiornamento

Calendario eventi Italian Motor Week

CASTELFRANCO EMILIA

“Motori e sapori”

Centro città  –  a partire dalle 18.30

www.lasannicola.it

Motori e sapori” e “Sagra del tortellino tradizionale di Castelfranco Emilia” – manifestazioni culturali, di spettacolo, di sport e di promozione del “Tortellino” icona tradizionale enogastronomica di Castelfranco Emilia, accostate alla passione dei motori con esposizione delle mitiche supercar costruite tra Modena e Bologna e tanto altro.

“Storie di Motori”

Piazza Garibaldi – ore 21.00 – Evento con ospiti mondo motori intervistati da Leo Turrini

 


MANDELLO DEL LARIO

“Tramandiamo i nostri motori”

Museo Moto Guzzi – Via Emanuele Vittorio Parodi, 63 – mattina

 www.motoguzzi.com   
Visite guidate degli alunni delle Scuole secondarie di primo grado e le scuole dell’infanzia del territorio con guide d’eccezione: ex-piloti e tecnici dell’azienda con il fine di tramandare le conoscenze e far nascere anche nei giovani la passione per i motori e la loro storia

 


MARANELLO

“Il mito del Cavallino Rampante da Francesco Baracca a Enzo Ferrari” Mostra di oggetti e documenti

Atrio del Municipio – dalle 8.00 alle 13.00  

“Officine Aperte” – Giornata di visite alle aziende maranellesi dell’automotive

 Toni Auto, officina specializzata nel restauro di auto d’epoca e sportive
Retrogarage, officina di restauro di auto d’epoca
Belle Epoque, officina specializzata nel restauro di monoposto Formula 1
Ferrari Nando, collezione di auto sportive

Prenotazione obbligatoria: IAT tel. 0536 073036, info@maranelloplus.com www.comune.maranello.mo.it/events/italian-motor-week

“Dalla meccanica all’auto solare” – Esposizione dei prototipi realizzati da studenti e insegnanti e apertura al pubblico dei laboratori della scuola

Istituto di Istruzione Superiore Ferrari  – dalle 9.00 alle 18.00

Mostra “L’arte scende in pista” con le opere di Fernando Masi

Spazio Culturale Madonna del Corso  – dalle 10.30 alle 20.00

 


MODENA

Museo Stanguellini

Via Emilia Est, 756 – ore 9,30 e 16,30 (in inglese) ore 11.00 e 15.00 (in italiano)

https://www.visitmodena.it/it/imw  
Una visita guidata che consente di ammirare auto che sono considerate veri e propri gioielli: le auto da pista come le Formula Junior in tutte le sue versioni, spinte dal Fiat 1100 pesantemente elaborato che le ha portate alla vittoria per molti anni, la monoposto 750 che ha corso varie Mille miglia oltre al campionato italiano di categoria, la Colibrì e molte altre. In occasione dell’Italian Motor Week Il museo Stanguellini consegnerà un piccolo omaggio del museo ai partecipanti. Le visite costano 15 euro, durano 1 ora e sono possibili solo su prenotazione

 


TREVIGLIO

Mostra “Il viaggio dei trattori SAME a Cuba e nel mondo dal 1964 al 1973. Attraverso i documenti dell’Archivio Storico SDF”

Museo SAME – 9.00/13.00 e 14.00/17.00

archiviostorico.sdfgroup.com/musei/museo-same  
Mostra dedicata al Same Ariete, un’icona della meccanizzazione agricole italiana degli anni ’60, il trattore Ariete, entrato nel cuore delle aziende e di migliaia di appassionati e di agricoltori grazie a una diffusione nei mercati di tutto il mondo, a partire da metà degli anni ’60.

CASTELFRANCO EMILIA

“Motori e sapori”

Centro città  –  a partire dalle 18.30

www.lasannicola.it/    
Motori e sapori” e “Sagra del tortellino tradizionale di Castelfranco Emilia” – manifestazioni culturali, di spettacolo, di sport e di promozione del “Tortellino” icona tradizionale enogastronomica di Castelfranco Emilia, accostate alla passione dei motori con esposizione delle mitiche supercar costruite tra Modena e Bologna e tanto altro.

 


IMOLA

Convegno “Intelligenza artificiale e smart mobility”

Autodromo Internazionale Enzo e Dino Ferrari – Piazza Ayrton Senna da Silva, 1 – Sala Stampa – dalle ore 14.00 alle 19.30

www.autodromoimola.it     
Convegno su tecnologie, infrastrutture e regole per la mobilità di domani, organizzato da Cluster- ER Build (rete di imprese sostenuta dalla Regione Emilia Romagna), CON.AMI (Consorzio Azienda Multiservizi Intercomunale), Ordine Ingegneri di Bologna e Autodromo di Imola. – Programma e relatori Clicca qui

 

 


MANDELLO DEL LARIO

“Tramandiamo i nostri motori”

Museo Moto Guzzi – Via Emanuele Vittorio Parodi, 63 – mattina

 www.motoguzzi.com   
Visite guidate degli alunni delle Scuole secondarie di primo grado e le scuole dell’infanzia del territorio con guide d’eccezione: ex-piloti e tecnici dell’azienda con il fine di tramandare le conoscenze e far nascere anche nei giovani la passione per i motori e la loro storia

 


MARANELLO

“Il mito del Cavallino Rampante da Francesco Baracca a Enzo Ferrari” Mostra di oggetti e documenti

Atrio del Municipio – dalle 8.00 alle 13.00  

“Officine Aperte” – Giornata di visite alle aziende maranellesi dell’automotive

 Toni Auto, officina specializzata nel restauro di auto d’epoca e sportive
Retrogarage, officina di restauro di auto d’epoca
Belle Epoque, officina specializzata nel restauro di monoposto Formula 1
Ferrari Nando, collezione di auto sportive

Prenotazione obbligatoria: IAT tel. 0536 073036, info@maranelloplus.com   www.comune.maranello.mo.it/events/italian-motor-week

“Dalla meccanica all’auto solare” – Esposizione dei prototipi realizzati da studenti e insegnanti e apertura al pubblico dei laboratori della scuola

Istituto di Istruzione Superiore Ferrari  – dalle 9.00 alle 18.00

Mostra “L’arte scende in pista” con le opere di Fernando Masi

Spazio Culturale Madonna del Corso  – dalle 10.30 alle 20.00

Presentazione del libro “Ferrari. Nel cuore della Formula 1” di James Allen con Jean Alesi, Piero Ferrari, Leo Turrini, Ercole Colombo www.comune.maranello.mo.it/events/ferrari-nel-cuore-della-formula-1

Auditorium Enzo Ferrari – dalle 21.00

 


MODENA

Museo Stanguellini

Via Emilia Est, 756 – ore 9,30 e 16,30 (in inglese) ore 11.00 e 15.00 (in italiano)

https://www.visitmodena.it/it/imw  
Una visita guidata che consente di ammirare auto che sono considerate veri e propri gioielli: le auto da pista come le Formula Junior in tutte le sue versioni, spinte dal Fiat 1100 pesantemente elaborato che le ha portate alla vittoria per molti anni, la monoposto 750 che ha corso varie Mille miglia oltre al campionato italiano di categoria, la Colibrì e molte altre. In occasione dell’Italian Motor Week Il museo Stanguellini consegnerà un piccolo omaggio del museo ai partecipanti. Le visite costano 15 euro, durano 1 ora e sono possibili solo su prenotazione

 


NICOLOSI

“Catania – Etna dagli albori ad oggi” – conferenza stampa con il Sen. Vincenzo Gibiino

Aula Consiliare – ore 16.00  

 


TREVIGLIO

Mostra “Il viaggio dei trattori SAME a Cuba e nel mondo dal 1964 al 1973. Attraverso i documenti dell’Archivio Storico SDF”

Museo SAME – 9.00/13.00 e 14.00/17.00

archiviostorico.sdfgroup.com/musei/museo-same  

Mostra dedicata al Same Ariete, un’icona della meccanizzazione agricole italiana degli anni ’60, il trattore Ariete, entrato nel cuore delle aziende e di migliaia di appassionati e di agricoltori grazie a una diffusione nei mercati di tutto il mondo, a partire da metà degli anni ’60.

CASTEL D’ARIO

“Restauro della divisa da corsa di Tazio Nuvolari”

Palazzo Pretorio del Castello di Castel d’Ario – ore 21.00

Serata di presentazione del restauro della divisa da corsa del leggendario pilota automobilistico e motociclistico, nato a Castel D’Ario nel 1892, alla presenza della restauratrice Marta Lorenzetti e lo storico Attilio Facconi.

 


CASTELFRANCO EMILIA

“Motori e sapori”

Centro città  –  a partire dalle 18.30

www.lasannicola.it/    
Motori e sapori” e “Sagra del tortellino tradizionale di Castelfranco Emilia” – manifestazioni culturali, di spettacolo, di sport e di promozione del “Tortellino” icona tradizionale enogastronomica di Castelfranco Emilia, accostate alla passione dei motori con esposizione delle mitiche supercar costruite tra Modena e Bologna e tanto altro.

 


MANDELLO DEL LARIO

“Tramandiamo i nostri motori”

Museo Moto Guzzi – Via Emanuele Vittorio Parodi, 63 – mattina

 www.motoguzzi.com   
Visite guidate degli alunni delle Scuole secondarie di primo grado e le scuole dell’infanzia del territorio con guide d’eccezione: ex-piloti e tecnici dell’azienda con il fine di tramandare le conoscenze e far nascere anche nei giovani la passione per i motori e la loro storia

“La Guzzi è nata proprio qui”

Antica Officina di Giorgio Ripamonti – Via Cavour, 12 – ore 18.00

www.anticaofficinaripamonti.it   
Visite guidate alla collezione voluta dai fratelli Maserati e continuata da Omar Orsi, che comprende le automobili di quello che fu il glorioso Museo Maserati (oggi 23 automobili regolarmente esposte e 3 in restauro) che la famiglia Panini custodisce in uno spazio espositivo dove si trovano, oltre a vetture di grande valore grazie alla loro unicità, anche una sessantina tra motociclette e biciclette a motore e in area esterna 20 trattori d’epoca agricoli.

 


MARANELLO

“Il mito del Cavallino Rampante da Francesco Baracca a Enzo Ferrari” Mostra di oggetti e documenti

Atrio del Municipio – dalle 8.00 alle 13.00  

“Officine Aperte” – Giornata di visite alle aziende maranellesi dell’automotive

 Toni Auto, officina specializzata nel restauro di auto d’epoca e sportive
Retrogarage, officina di restauro di auto d’epoca
Belle Epoque, officina specializzata nel restauro di monoposto Formula 1
Ferrari Nando, collezione di auto sportive

Prenotazione obbligatoria: IAT tel. 0536 073036, info@maranelloplus.com   www.comune.maranello.mo.it/events/italian-motor-week

“Dalla meccanica all’auto solare” – Esposizione dei prototipi realizzati da studenti e insegnanti e apertura al pubblico dei laboratori della scuola

Istituto di Istruzione Superiore Ferrari  – dalle 9.00 alle 18.00

Mostra “L’arte scende in pista” con le opere di Fernando Masi

Spazio Culturale Madonna del Corso  – dalle 10.30 alle 20.00

 


MODENA

Museo Stanguellini

Via Emilia Est, 756 – ore 9,30 e 16,30 (in inglese) ore 11.00 e 15.00 (in italiano)

https://www.visitmodena.it/it/imw  
Una visita guidata che consente di ammirare auto che sono considerate veri e propri gioielli: le auto da pista come le Formula Junior in tutte le sue versioni, spinte dal Fiat 1100 pesantemente elaborato che le ha portate alla vittoria per molti anni, la monoposto 750 che ha corso varie Mille miglia oltre al campionato italiano di categoria, la Colibrì e molte altre. In occasione dell’Italian Motor Week Il museo Stanguellini consegnerà un piccolo omaggio del museo ai partecipanti. Le visite costano 15 euro, durano 1 ora e sono possibili solo su prenotazione

 


MONZA

Convegno “Monza e i motori” dedicato al mondo dei motori e del turismo motoristico 

Teatro Binario 7 – Via F. Turati 8 – Monza – Ore 17.30

Convegno dedicato al mondo dei motori e del turismo motoristico
Paolo Pilotto (sindaco Monza), Carlo Abbà (assessore Turismo e Commercio Monza), Luigi Zironi (presidente Città dei Motori), Geronimo La Russa (presidente ACI Miano Monza), Alfredo Scala (direttore Autodromo), Andrea Levy (777 Motors), Luigi Nardi (Federalstudio medico dott sansoineerghi), Alessandro Fede Pellone (Confcommercio), Enrico Brambilla (Confartigianato motori)

“Due come noi” – Mostra fotografica dedicata a Michele Alboreto e Fabrizio Pirovano

Teatro Binario 7 – Via F. Turati 8

 


PIEDIMONTE SAN GERMANO

Conferenza stampa “50 Anni di Motori: tra passato, presente e futuro”

Sala Conferenze della Banca Popolare del Cassinate – Via Casilina Nord – ore 12,00

con il sindaco Gioacchino Ferdinandi, Luigi Zironi, sindaco Maranello e presidente CdM, Gianluca Quadrini, presidente consiglio provinciale Frosinone, Vincenzo Formisano, presidente Banca Popolare del Cassinate, Gianluigi Picchi, campion europeo e pilota ufficiale Alfa Romeo, Alfonso Testa, presidente DMO Terra dei Cammini

 


TREVIGLIO

Mostra “Il viaggio dei trattori SAME a Cuba e nel mondo dal 1964 al 1973. Attraverso i documenti dell’Archivio Storico SDF”

Museo SAME – 9.00/13.00 e 14.00/17.00

archiviostorico.sdfgroup.com/musei/museo-same  
Mostra dedicata al Same Ariete, un’icona della meccanizzazione agricole italiana degli anni ’60, il trattore Ariete, entrato nel cuore delle aziende e di migliaia di appassionati e di agricoltori grazie a una diffusione nei mercati di tutto il mondo, a partire da metà degli anni ’60. Nel pomeriggio – laboratorio didattico dedicato ai bambini.

CASTELFRANCO EMILIA

“Motori e sapori”

Centro città  –  a partire dalle 18.30

www.lasannicola.it/    

Motori e sapori” e “Sagra del tortellino tradizionale di Castelfranco Emilia” – manifestazioni culturali, di spettacolo, di sport e di promozione del “Tortellino” icona tradizionale enogastronomica di Castelfranco Emilia, accostate alla passione dei motori con esposizione delle mitiche supercar costruite tra Modena e Bologna e tanto altro.

 


LUGO DI ROMAGNA

“Cavalli e motori”

Cortile della Rocca Estense – Piazza dei Martiri – ore 18.30

Gian Carlo Minardi, fondatore della Scuderia Minardi e Presidente Formula Imola, una delle figure più rappresentative del motorismo internazionale, con Luca del Monte, scrittore, ex capo relazioni esterne Ferrari negli USA, responsabile comunicazione Maserati, il più importante biografo di Enzo Ferrari dialogano con Gabriele Montanari sul simbolo del Cavallino più conosciuto del mondo a 100 anni dalla prima vittoria di Enzo Ferrari sul Circuito del Savio. Durante la serata proiezione di “Lugo”, video di Guido Garotti e Luca Nostri

Concerto di Lacosta Don Antonio

Piazza Baracca – ore 21.00

Dj set Manticora Carolina Martines e Giovanni Lami in concerto.

 


MANDELLO DEL LARIO

“Tramandiamo i nostri motori”

Museo Moto Guzzi – Via Emanuele Vittorio Parodi, 63 – mattina

 www.motoguzzi.com   
Visite guidate degli alunni delle Scuole secondarie di primo grado e le scuole dell’infanzia del territorio con guide d’eccezione: ex-piloti e tecnici dell’azienda con il fine di tramandare le conoscenze e far nascere anche nei giovani la passione per i motori e la loro storia

“La Guzzi nel mondo del lavoro”

Piazza Leonardo da Vinci – Piazza del Comune – ore 18.00

Esposizione e dibattito sui mezzi che la Guzzi ha fornito al mondo del lavoro: motocarri, motozappe e veicoli adattati (pompieri, trasporti particolari, esercito etc.)

 


MARANELLO

Tutti gli eventi www.comune.maranello.mo.it/events/italian-motor-week 

 

“Il mito del Cavallino Rampante da Francesco Baracca a Enzo Ferrari” Mostra di oggetti e documenti

Atrio del Municipio – dalle 8.00 alle 13.00  

“Officine Aperte” – Giornata di visite alle aziende maranellesi dell’automotive

 Toni Auto, officina specializzata nel restauro di auto d’epoca e sportive
Retrogarage, officina di restauro di auto d’epoca
Belle Epoque, officina specializzata nel restauro di monoposto Formula 1
Ferrari Nando, collezione di auto sportive

Prenotazione obbligatoria: IAT tel. 0536 073036, info@maranelloplus.com   www.comune.maranello.mo.it/events/italian-motor-week

“Dalla meccanica all’auto solare” – Esposizione dei prototipi realizzati da studenti e insegnanti e apertura al pubblico dei laboratori della scuola

Istituto di Istruzione Superiore Ferrari  – dalle 9.00 alle 18.00

Mostra “L’arte scende in pista” con le opere di Fernando Masi

Spazio Culturale Madonna del Corso  – dalle 10.30 alle 20.00

 


MODENA

Museo Stanguellini

Via Emilia Est, 756 – ore 9,30 e 16,30 (in inglese) ore 11.00 e 15.00 (in italiano)

https://www.visitmodena.it/it/imw  
Una visita guidata che consente di ammirare auto che sono considerate veri e propri gioielli: le auto da pista come le Formula Junior in tutte le sue versioni, spinte dal Fiat 1100 pesantemente elaborato che le ha portate alla vittoria per molti anni, la monoposto 750 che ha corso varie Mille miglia oltre al campionato italiano di categoria, la Colibrì e molte altre. In occasione dell’Italian Motor Week Il museo Stanguellini consegnerà un piccolo omaggio del museo ai partecipanti. Le visite costano 15 euro, durano 1 ora e sono possibili solo su prenotazione

 


MONZA

“Parata TCR” – sfilata delle vetture impegnate nel campionato italiano “TCR Italy”

Autodromo Nazionale – Piazza Trento e Trieste – dalle ore 17.30 alle 19.00

www.monzanet.it     
Sfilata delle vetture impegnate nel campionato italiano “TCR Italy” in programma dal 15 al 17 settembre
durante l’Aci Racing Weekend nel Tempio della Velocità.

Esposizione 777 Hypercar

Piazza San Paolo – intera giornata

www.777hypercar.com     
777 Hypercar è il prototipo numero uno, engineered by Dallara, powered by Gibson e styled by Umberto Palermo Design,
laboratorio di innovazione tecnologica messo a disposizione dal Politecnico di Milano

“Due come noi” – mostra fotografica dedicata a Michele Alboreto e Fabrizio Pirovano

Teatro Binario 7 – intera giornata  

In 100 scatti la vita sportiva e non dei più blasonati campioni lombardi innamorati Monza e del suo Autodromo.

 


NOALE

Aprilia shop e show room – apertura straordinaria

Via Galilei 1 – dalle 14.30 alle 18.00    

 


POMIGLIANO D’ARCO

Conferenza stampa presentazione eventi IMW

Casa comunale – ore 17.00  

 


TORINO

“Il Lingotto e le sue trasformazioni”

Pinacoteca Agnelli – Via Nizza 280 –  La Pista 500  – intera giornata

www.pinacoteca-agnelli.it/la-pista-500/     
Dal passato della fabbrica FIAT con le sue iconiche automobili, attraverso l’archeologia industriale fino alla contemporaneità, la storica pista utilizzata dalla prima fabbrica FIAT per il collaudo delle auto sul tetto del Lingotto e la sua rampa di accesso vengono aperte al pubblico con un percorso guidato attraverso un progetto artistico e una narrazione multimediale che entra in relazione con il nuovo giardino pensile realizzato da FIAT. Pinacoteca Agnelli si estende fuori dagli spazi del museo dando vita a un ambizioso progetto di arte all’aperto, che arricchisce la Pista 500 con un percorso espositivo sorprendente: una serie di installazioni artistiche e ambientali dialogano inaspettatamente con l’architettura, il paesaggio e i simboli di un luogo emblematico di Torino.

 


TREVIGLIO

Museo SAME – dalle 16 alle 17,30 – “Un viaggio tra i motori” 

Museo SAME – dalle 16.00 alle 17.30

archiviostorico.sdfgroup.com/musei/museo-same  
Laboratorio per bambini dai 6 ai 12 anni – prenotazioni consigliata su bergamo.cosedafare.net/eventi

ATESSA

“Visite guidate”

Stabilimento Stellantis Atessa – ore 10.30 e ore 15.00    

 


BAGNOREGIO

Museo Piero Taruffi  – apertura straordinaria notturna

Museo Piero Taruffi – dalle 22.30  

 


CASTELFRANCO EMILIA

“Motori e sapori”

Centro città  –  a partire dalle 18.30

www.lasannicola.it/    
Motori e sapori” e “Sagra del tortellino tradizionale di Castelfranco Emilia” manifestazioni culturali, di spettacolo, di sport e di promozione del “Tortellino” icona tradizionale enogastronomica di Castelfranco Emilia, accostate alla passione dei motori con esposizione delle mitiche supercar costruite tra Modena e Bologna e tanto altro.

 


MANDELLO DEL LARIO

“Tramandiamo i nostri motori”

Museo Moto Guzzi – Via Emanuele Vittorio Parodi, 63 – mattina

 www.motoguzzi.com   
Visite guidate degli alunni delle Scuole secondarie di primo grado e le scuole dell’infanzia del territorio con guide d’eccezione: ex-piloti e tecnici dell’azienda con il fine di tramandare le conoscenze e far nascere anche nei giovani la passione per i motori e la loro storia.

“#Ripartiamo da 100”

Stabilimento Moto Guzzi – Via Baraggia, 16- mattina

In presenza dei ragazzi delle scuole sarà riproposta l’inaugurazione del crocevia delle Città dei Motori con i cartelli indicanti le distanze fra Mandello del Lario e le altre Città dei Motori raccolti durante il viaggio in tutta Italia di invito fatto nel 2022.

“Guzzi – Storia di uomini e motori”

Piazza Italia – ore 18.00  

Incontro con ex piloti, tecnici, collaudatori ed operai che hanno fatto la storia della Guzzi.

 


MARANELLO

Museo Ferrari – viste guidate al museo che racconta la straordinaria storia della Ferrari

Via Alfredo Dino Ferrari, 43 – 15, 16, 17 settembre – ore 11.00

  www.visitmodena.it/it/imw    
Visite guidate al museo che racconta la Ferrari affondando le radici nella straordinaria storia del Cavallino Rampante, guidando il visitatore in un percorso che è un viaggio nel tempo tra le Formula 1 più celebri e vittoriose, i modelli leggendari delle categorie Sport Prototipi e Gran Turismo senza dimenticare le vetture da strada che sono diventate punto di riferimento nel mondo dell’auto. Visita guidata gratuita in italiano, inglese e Lingua dei Segni. Solo su prenotazione, previo pagamento del biglietto di ingresso.

“Il mito del Cavallino Rampante da Francesco Baracca a Enzo Ferrari” Mostra di oggetti e documenti

Atrio del Municipio – dalle 8.00 alle 13.00  

“Officine Aperte” – Giornata di visite alle aziende maranellesi dell’automotive

 Toni Auto, officina specializzata nel restauro di auto d’epoca e sportive
Retrogarage, officina di restauro di auto d’epoca
Belle Epoque, officina specializzata nel restauro di monoposto Formula 1
Ferrari Nando, collezione di auto sportive

Prenotazione obbligatoria: IAT tel. 0536 073036, info@maranelloplus.com   www.comune.maranello.mo.it/events/italian-motor-week

“Dalla meccanica all’auto solare” – Esposizione dei prototipi realizzati da studenti e insegnanti e apertura al pubblico dei laboratori della scuola

Istituto di Istruzione Superiore Ferrari  – dalle 9.00 alle 18.00

Mostra “L’arte scende in pista” con le opere di Fernando Masi

Spazio Culturale Madonna del Corso  – dalle 10.30 alle 20.00

 


MODENA

Museo Enzo Ferrari

Via Paolo Ferrari, 85 – ore 15.00

https://www.visitmodena.it/it/imw   
Visite guidate all’intera esposizione che sorge nell’area dove è ubicata la casa in cui nacque Enzo Ferrari nel 1898, al civico 85 di Via Paolo Ferrari a Modena e che ora è formato da due parti ben distinte: la casa e l’officina di Enzo Ferrari ora restaurati e un padiglione moderno a forma di cofano di automobile colorato in giallo. Un percorso mirato, che ripercorre la vita e il lavoro di Enzo Ferrari, insieme a una selezione di alcuni mitici motori creati dall’azienda di Maranello e prosegue poi nel nuovo padiglione che racconta la storia, gli attori, i luoghi e le competizioni dell’automobilismo sportivo modenese con auto, esposte come opere d’arte.

Museo Stanguellini

Via Emilia Est, 756 – ore 9,30 e 16,30 (in inglese) ore 11.00 e 15.00 (in italiano)

https://www.visitmodena.it/it/imw  
Una visita guidata che consente di ammirare auto che sono considerate veri e propri gioielli: le auto da pista come le Formula Junior in tutte le sue versioni, spinte dal Fiat 1100 pesantemente elaborato che le ha portate alla vittoria per molti anni, la monoposto 750 che ha corso varie Mille miglia oltre al campionato italiano di categoria, la Colibrì e molte altre. In occasione dell’Italian Motor Week Il museo Stanguellini consegnerà un piccolo omaggio del museo ai partecipanti. Le visite costano 15 euro, durano 1 ora e sono possibili solo su prenotazione

 


MONZA

“777 Hypercar born in Monza. Performance e nuove tecnologie:il 777 virtual coaching”

Sede Confcommercio Monza  – ore 11.30

www.777hypercar.com     
777 Hypercar il prototipo numero uno, engineered by Dallara, powered by Gibson e styled by Umberto Palermo Design,
laboratorio di innovazione tecnologica messo a disposizione dal Politecnico di Milano.

Esposizione 777 Hypercar

Piazza San Paolo – intera giornata

www.777hypercar.com     
777 Hypercar è il prototipo numero uno, engineered by Dallara, powered by Gibson e styled by Umberto Palermo Design,
laboratorio di innovazione tecnologica messo a disposizione dal Politecnico di Milano

“Due come noi” – mostra fotografica dedicata a Michele Alboreto e Fabrizio Pirovano

Teatro Binario 7 – intera giornata  

In 100 scatti la vita sportiva e non dei più blasonati campioni lombardi innamorati Monza e del suo Autodromo.

 


NOALE

Aprilia shop e show room – apertura straordinaria

Via Galilei 1 – dalle 14.30 alle 18.00    

 


TORINO

Heritage Hub Stellantis

Via Plava 80 –  ore 10.30 – 15.30

  https://www.fcaheritage.com/   
Visite guidate all’ex Officina 81 di Via Plava, uno degli storici impianti di produzione meccanica Fiat all’interno del comprensorio industriale di Mirafiori, oltre 15.000 m2 di superficie che ora ospitano gli uffici del team Heritage, un’affascinante mostra che racconta la storia dello stabilimento di Mirafiori, e soprattutto l’inimitabile collezione aziendale di vetture prodotte dai marchi Fiat, Lancia ed Abarth. Lo spazio accoglie anche una selezione di vetture Alfa Romeo, Autobianchi, Jeep e l’Area Motori dedicata ai motori d’epoca, che espone e racconta i propulsori più iconici e rappresentativi dell’ultracentenaria storia produttiva dell’azienda. Infine, i visitatori possono ammirare una selezione di vetture Fiat allestite in oltre cinquant’anni appositamente per l’Arma dei Carabinieri.

 


TREVIGLIO

Mostra “Il viaggio dei trattori SAME a Cuba e nel mondo dal 1964 al 1973. Attraverso i documenti dell’Archivio Storico SDF”

Museo SAME – 9.00/13.00

archiviostorico.sdfgroup.com/musei/museo-same  
Mostra dedicata al Same Ariete, un’icona della meccanizzazione agricole italiana degli anni ’60, il trattore Ariete, entrato nel cuore delle aziende e di migliaia di appassionati e di agricoltori grazie a una diffusione nei mercati di tutto il mondo, a partire da metà degli anni ’60.

Esposizione Ferrari in Piazza Garibaldi. Evento in collaborazione con Sapiens Festival

TNT Teatro Nuovo Treviglio – ore 21.00

Incontro con Giulio Carissimi, presidente onorario Ferrari Club Caprino (il più numeroso al mondo) e intervento Paolo Magni, attuale presidente Ferrari Club Caprino.

ATESSA

Dimostrazioni di guida su Go-kart su circuito cittadino

Piazza Oberdan –  ore 16.30 e ore 18.00

Corso Hobby Sport Young” corso di guida moto per bambini (6/14 anni)

Piazza Garibaldi – ore 17.00

Apertura stand espositivi Stellantis e Honda Italia

Piazza Garibaldi – ore 17.30 

Dimostrazioni di guida su Go-kart e circuiti cittadini di gara

Piazza Oberdan – ore 19.30   

Musica dal vivo

Piazza Garibaldi – ore 21.30

 


BAGNOREGIO

Rivisita al museo con esposizione Alfa Romeo 1900 Super

Museo Piero Taruffi – ore 10.00

Incontro con Federico Salvati, ex consigliere Alfa Romeo

ore 17.00

“L’invenzione del motore V6 ed il suo sviluppo dalla Lanci Aurelia alla Lancia Stratos”

 Incontro con i F.lli De Virgilio  –  ore 17.30

Incontro con Giovanni Tonti, padre della Lancia Stratos e responsabile Reparto Corse Lancia

ore 18.00   

 


CASTELFRANCO EMILIA

“Motori e sapori”

Centro città  –  a partire dalle 18.30

www.lasannicola.it/    
Motori e sapori” e “Sagra del tortellino tradizionale di Castelfranco Emilia” – manifestazioni culturali, di spettacolo, di sport e di promozione del “Tortellino” icona tradizionale enogastronomica di Castelfranco Emilia, accostate alla passione dei motori con esposizione delle mitiche supercar costruite tra Modena e Bologna e tanto altro.

 


FIORANO MODENESE

Collezione Romano Soli

Collezione Romano Soli – ore 10.00 e 11.30

Visita guidata alla collezione con il giornalista e scrittore Leo Turrini.

“Rombo di motori su ceramica”

Castello di Spezzano – Museo della ceramica

Docufilm realizzato in occasione del centenario dal video maker Juri Palma con protagonisti i mandellesi che raccontano la loro Guzzi.

 


IMOLA

Raduno Club Alfa Romeo Duetto

Rocca Sforzesca mattino poi parata in Autodromo pomeriggio

www.clubalfaromeoduetto.it   
Arrivo ed esposizione delle auto del club italiano che riunisce gli amanti della Spider Alfa Romeo, diventata vera icona delle spider all’italiana. Presentata al Salone di Ginevra del 1966, ultima opera coordinata personalmente da Giovanni Battista “Pinin” Farina e nota in tutto il mondo come “Duetto” soprannome più popolare rispetto all’originale “osso di seppia” dovuto alle forme originali, affusolate e arrotondate, con baule spiovente.


MANDELLO DEL LARIO

“Tramandiamo i nostri motori”

Museo Moto Guzzi – Via Emanuele Vittorio Parodi, 63 – mattina

 www.motoguzzi.com   
Visite guidate degli alunni delle Scuole secondarie di primo grado e le scuole dell’infanzia del territorio con guide d’eccezione: ex-piloti e tecnici dell’azienda con il fine di tramandare le conoscenze e far nascere anche nei giovani la passione per i motori e la loro storia.

“100 anni di Guzzi”

Piazza Leonardo da Vinci – Piazza del Comune – ore 21.30

Docufilm realizzato in occasione del centenario dal video maker Juri Palma con protagonisti i mandellesi che raccontano la loro Guzzi.

 


MARANELLO

Museo Ferrari – viste guidate al museo che racconta la straordinaria storia della Ferrari

Via Alfredo Dino Ferrari, 43 – 15, 16, 17 settembre – ore 11.00

  www.visitmodena.it/it/imw    
Visite guidate al museo che racconta la Ferrari affondando le radici nella straordinaria storia del Cavallino Rampante, guidando il visitatore in un percorso che è un viaggio nel tempo tra le Formula 1 più celebri e vittoriose, i modelli leggendari delle categorie Sport Prototipi e Gran Turismo senza dimenticare le vetture da strada che sono diventate punto di riferimento nel mondo dell’auto. Visita guidata gratuita in italiano, inglese e Lingua dei Segni. Solo su prenotazione, previo pagamento del biglietto di ingresso.

“I luoghi di Enzo Ferrari” – passeggiata con narrazioni storiche sui luoghi del Mito Ferrari (ita/eng)

IAT del Museo Ferrari – ore 11.00 e ore 15.00 

“Il mito del Cavallino Rampante da Francesco Baracca a Enzo Ferrari” Mostra di oggetti e documenti

Atrio del Municipio – dalle 8.00 alle 13.00  

“Officine Aperte” – Giornata di visite alle aziende maranellesi dell’automotive

 Toni Auto, officina specializzata nel restauro di auto d’epoca e sportive
Retrogarage, officina di restauro di auto d’epoca
Belle Epoque, officina specializzata nel restauro di monoposto Formula 1
Ferrari Nando, collezione di auto sportive

Prenotazione obbligatoria: IAT tel. 0536 073036, info@maranelloplus.com   www.comune.maranello.mo.it/events/italian-motor-week

“Dalla meccanica all’auto solare” – Esposizione dei prototipi realizzati da studenti e insegnanti e apertura al pubblico dei laboratori della scuola

Istituto di Istruzione Superiore Ferrari  – dalle 9.00 alle 18.00

Mostra “L’arte scende in pista” con le opere di Fernando Masi

Spazio Culturale Madonna del Corso  – dalle 10.30 alle 20.00

 


MODENA

“Maserati Factory tour e showroom tour” apertura straordinaria della fabbrica dello showroom della casa del Tridente

Maserati – Via Divisione Acqui, 17, 15- 16-17 settembre

www.vistmodena.it/it/imw
Maserati apre le porte al pubblico nel weekend 16 e 17 settembre con visite guidate dello showroom e della fabbrica dove sarà possibile vedere dove viene assemblata la Maserati MC20. I tour allo showroom durano 30 minuti e sono gratuiti. I tour della fabbrica durano 75 minuti e sono a pagamento (40 euro a persona). Entrambe le attività sono esclusivamente su prenotazione. Chi parteciperà alle visite avrà inoltre uno sconto presso lo store Maserati presente in showroom (sconto 10% per chi partecipa a uno showroom tour, sconto 30% per chi partecipa ad un factory tour)

Museo Enzo Ferrari

Via Paolo Ferrari, 85  15-16-17- ore 15.00

www.visitmodena.it/it/imw 
Visite guidate all’intera esposizione che sorge nell’area dove è ubicata la casa in cui nacque Enzo Ferrari nel 1898, al civico 85 di Via Paolo Ferrari a Modena e che ora è formato da due parti ben distinte: la casa e l’officina di Enzo Ferrari ora restaurati e un padiglione moderno a forma di cofano di automobile colorato in giallo. Un percorso mirato, che ripercorre la vita e il lavoro di Enzo Ferrari, insieme a una selezione di alcuni mitici motori creati dall’azienda di Maranello e prosegue poi nel nuovo padiglione che racconta la storia, gli attori, i luoghi e le competizioni dell’automobilismo sportivo modenese con auto, esposte come opere d’arte. Visita guidata gratuita in italiano, inglese e Lingua dei Segni. Solo su prenotazione, previo pagamento del biglietto di ingresso.

Museo Panini

Museo Panini – Str. Corletto Sud, 320 – 16 settembre – ore 15.30

www.visitmodena.it/it/imw   
Visita guidata alla collezione voluta dai fratelli Maserati e continuata da Omar Orsi, che comprende le automobili di quello che fu il glorioso Museo Maserati (oggi 23 automobili regolarmente esposte e 3 in restauro) che la famiglia Panini custodisce in uno spazio espositivo dove si trovano, oltre a vetture di grande valore grazie alla loro unicità, anche una sessantina tra motociclette e biciclette a motore e in area esterna 20 trattori d’epoca agricoli.
Le visita costa 15 euro, dura 45 minuti ed è possibile solo su prenotazione.

 


MONZA

“Crash Test Experience” prova con simulatore di ribaltamento auto

Piazza Trento e Trieste – ore 10.30/12.00 – 16.30/18.00

Simulatore di ribaltamento auto incernierata a una struttura metallica motorizzata.
I volontari dopo una breve spiegazione e indossate le cinture di sicurezza vengono fatti ribaltare con l’auto
per rendere evidente cosa accade in un’auto che si ribalta più volte.
Prevista simulazione anche con manichini senza cinture di sicurezza

Esposizione 777 Hypercar

Piazza San Paolo – intera giornata

www.777hypercar.com     
777 Hypercar è il prototipo numero uno, engineered by Dallara, powered by Gibson e styled by Umberto Palermo Design,
laboratorio di innovazione tecnologica messo a disposizione dal Politecnico di Milano

“Due come noi” – mostra fotografica dedicata a Michele Alboreto e Fabrizio Pirovano

Teatro Binario 7 – intera giornata  

In 100 scatti la vita sportiva e non dei più blasonati campioni lombardi innamorati Monza e del suo Autodromo.

 


NOALE

Live show anni ’70 con Jambonetti Band

Piazza Castello – ore 20.45    

 


POMIGLIANO D’ARCO

Forum permanente sulle misure permanenti da adottare in ambito cittadino sui tema della mobilità, viabilità e sicurezza

Casa comunale – ore 17.00  

Mostra fotografica “Pomigliano, Evoluzione di una città che cambia la Mobilità”

Sala delle Capriate – dalle ore 9.00 alle ore 18.00  

Mostra laboratorio alunni scuole primarie e secondarie (I/II grado)

Sala delle Capriate – dalle ore 9.00 alle ore 13.00  

Educazione stradale e sicurezza a cura Corpo di Polizia di Pomigliano

Piazza Municipio dalle ore 15.00 alle 20.00   

Kinder school e bicimparo – animazione a cura della ASD The Movers

Parco Giovanni Paolo II  

Concerto rock con gruppo “Mural”

Piazza Mercato – ore 21.00  

 

 


PONTEDERA

“La prima Vespa non si scorda mai”

Museo Piaggio – ore 19.00

www.museopiaggio.it      
Presentazione del libro di Paola Scarsi alla presenza dell’autrice, saluti del Presidente Fondazione Piaggio Ing. Riccardo Costagliola., del vice presidente Città dei Motori Eugenio Leone. Evento in collaborazione con Coldiretti Pisa.

 


POPOLI

“Tra il volo e la strada”

Sala Polivalente Gran Guizza – Via Decondre, 103 – dalle 10.30

www.svoltedipopoli.it  
Cerimonia inaugurazione dell’evento organizzato per l’Italian Motor Week e apertura mostra dedicata all’ingegnere Corradino D’Ascanio, il geniale inventore dell’elicottero e della Vespa e alla Cronoscalata Svolte di Popoli con esposizione di modelli di Vespa.

Prova di abilità cronometrata a cura del Vespa Club Popoli

Corso Gramsci – dalle 16.30

 www.facebook.com/VespaClubPopoli
A seguire la consegna dei riconoscimenti ai partecipanti.

 


SAN CESARIO SUL PANARO

“Una giornata al Museo Pagani”

Museo Horacio Pagani – Via dell’Industria, 26 – dalle 9.30 alle 17.00

www.pagani.com 
Apertura straordinaria e visita gratuita del Museo della collezione esclusiva delle edizioni limitate che hanno fatto la storia del marchio, dai primi bozzetti agli ultimi modelli di hypercar. Un viaggio attraverso la storia, che riporta alla luce progetti inediti, mai realizzati, ma testimoni di una visione pionieristica e del  percorso professionale del suo geniale fondatore Horacio Pagani.

 


SANT’AGATA BOLOGNESE

Conferenza stampa presentazione Italian Motor Week

Sala del Consiglio Comunale – Via 2 Agosto 1980 – ore 10.30 – moderatore Andrea Barbi

 


SCARPERIA E SAN PIERO

“MotoIncontro Storico Circuito Stradale del Mugello”

Piazza dei Vicari – dalle ore 8.30 alle 13.00

Motoraduno organizzato da Moto Club Giotto Vicchio e gemellato con Motoraduno Pontedera che prevede il giro dei 66km dell’ antico circuito stradale del Mugello www.circuitostradaledelmugello.it dove ogni anno si tiene la gara parte del Campionato Italiano Grandi Eventi di ACI Sport che tramanda la tradizione della gara originaria che si svolgeva in un anello di strade formate dalla S.S. della Futa che unisce Firenze a Bologna e da quella del Passo del Giogo dove si sono sfidati piloti del calibro di Giuseppe Campari, Enzo Ferrari, Clemente Biondetti, Nino Vaccarella, Arturo Merzario e tanti altri.

 


TORINO

“Una storia al futuro. 90 anni di Museo Nazionale dell’Automobile”

MAUTO Museo Nazionale dell’Automobile – dalle ore 16.30

www.museoauto.com         
Visita guidata gratuita dell’esposizione che racconta i 90 anni del MAUTO, il suo ruolo e i legami con il contesto automobilistico torinese, attraverso quattro sezioni e una serie di materiali provenienti dalla collezione e dal Centro di Documentazione del Museo. Un percorso che mette in luce le storie dei protagonisti – pionieri, progettisti e giornalisti – e i momenti che hanno segnato l’evoluzione dell’automobile e del Museo e creando un ponte tra passato e futuro.

 


TRADATE

Museo Frera – ingresso libero

Museo Frera – dalle 15.00 alle 18.00  

Il museo creato negli spazi recentemente recuperati della vecchia sede di questa mitica azienda di motociclette tradatese nata nel 1905. quando Corrado Frera fece costruire lo stabilimento per potervi insediare la propria nascente officina meccanica per la costruzione e l´assemblaggio di cicli e motocicli. 

Museo Fisogni apertura straordinaria e visita guidata alla più grande collezione al mondo di distributori di benzina antichi e petroliana

Museo Fisogni – dalle 10.30 alle 17.30  

 

TREVIGLIO

Mostra “Il viaggio dei trattori SAME a Cuba e nel mondo dal 1964 al 1973. Attraverso i documenti dell’Archivio Storico SDF”

Museo SAME – 9.00/13.00

archiviostorico.sdfgroup.com/musei/museo-same  
Mostra dedicata al Same Ariete, un’icona della meccanizzazione agricole italiana degli anni ’60, il trattore Ariete, entrato nel cuore delle aziende e di migliaia di appassionati e di agricoltori grazie a una diffusione nei mercati di tutto il mondo, a partire da metà degli anni ’60.

Apertura del Museo Civico “Ernesto e Teresa Della Torre” – ingresso libero

Vicolo Bicetti de’ Buttinoni – dalle ore 15.00 alle 18.00 – ingresso libero   

 Visite guidate al rinnovato Museo Storico Verticale nella Torre Civica

Piazza Manara Cortile del Comune – ore 16.00 e 17.30 – prenotazione www. trevigliomusei.it 
Ore 17.00 – Ivan Scelsa presenta il libro “Alfa Romeo 8C Competizione – Spider”
Ore 17,30 – Luca Dal Monte presenta il libro “Ferrari Rex. Biografia di un grande italiano del Novecento”

 


VARANO DE’ MELEGARI

“CIV Junior”

Autodromo Riccardo Paletti – dalle ore 9.00 alle 18.00

   https://www.autodromovarano.it/ www.civ.tv  
Sesta prova per i giovani piloti impegnati nei Campionati Italiani Minimoto e MiniGP da sempre culla dei futuri campioni del motociclismo.

 


VILLAFRANCA DI VERONA

“Viaggio nel tempo” Museo Nicolis

V.le Postumia, 71 – ore 16.00

www.museonicolis.com         
Visita guidata attraverso le collezioni del Museo
Un racconto cronologico della storia dell’automobile a partire dall’invenzione
del primo motore a scoppio di benzina (Enrico Bernardi 1882) fino ai giorni nostri

ATESSA

Apertura stand espositivi Stellantis e Honda Italia. Motoraduno e Raduno Fiat “500”

Piazza Garibaldi – ore 10.00   

Corso Hobby Sport Young” corso di guida moto per bambini (6/14 anni)

Piazza Garibaldi – ore 10.00 – 19.00

Dimostrazioni di guida su Go-kart su circuito cittadino

Piazza Oberdan –  ore 16.30 e ore 18.00

Raduno auto d’epoca

Piazza Garibaldi – ore 17.30 

 


CASTELFRANCO EMILIA

“Motori e sapori”

Centro città  –  a partire dalle 18.30

www.lasannicola.it/    

Motori e sapori” e “Sagra del tortellino tradizionale di Castelfranco Emilia” – manifestazioni culturali, di spettacolo, di sport e di promozione del “Tortellino” icona tradizionale enogastronomica di Castelfranco Emilia, accostate alla passione dei motori con esposizione delle mitiche supercar costruite tra Modena e Bologna e tanto altro.

 


IMOLA

33° Gran Premio Nuvolari – prove cronometrate in pista

Piazza Matteotti e Autodromo Internazionale Enzo e Dino Ferrari

  www.autodromoimola.it  www.gpnuvolari.it 
Prove cronometrate in pista per i partecipanti a uno degli eventi automobilistici più attesi dell’anno, la prestigiosa gara internazionale di regolarità organizzata da Mantova Corse dedicata alle auto d’epoca, costruite tra il 1919 e il 1976, che dal 14 al 17 settembre, impegna appassionati e gentlemen drivers, omaggiando il leggendario Tazio Nuvolari, pilota, icona e protagonista di pagine indelebili nella storia dell’automobilismo del XX secolo.

 


MANDELLO DEL LARIO

“Tramandiamo i nostri motori”

Museo Moto Guzzi – Via Emanuele Vittorio Parodi, 63 – mattina

 www.motoguzzi.com   
Visite guidate degli alunni delle Scuole secondarie di primo grado e le scuole dell’infanzia del territorio con guide d’eccezione: ex-piloti e tecnici dell’azienda con il fine di tramandare le conoscenze e far nascere anche nei giovani la passione per i motori e la loro storia.

 


MARANELLO

Museo Ferrari – viste guidate al museo che racconta la straordinaria storia della Ferrari

Via Alfredo Dino Ferrari, 43 – 15, 16, 17 settembre – ore 11.00

  www.visitmodena.it/it/imw    
Visite guidate al museo che racconta la Ferrari affondando le radici nella straordinaria storia del Cavallino Rampante, guidando il visitatore in un percorso che è un viaggio nel tempo tra le Formula 1 più celebri e vittoriose, i modelli leggendari delle categorie Sport Prototipi e Gran Turismo senza dimenticare le vetture da strada che sono diventate punto di riferimento nel mondo dell’auto. Visita guidata gratuita in italiano, inglese e Lingua dei Segni. Solo su prenotazione, previo pagamento del biglietto di ingresso.

“Il mito del Cavallino Rampante da Francesco Baracca a Enzo Ferrari” Mostra di oggetti e documenti

Atrio del Municipio – dalle 8.00 alle 13.00  

“Officine Aperte” – Giornata di visite alle aziende maranellesi dell’automotive

 Toni Auto, officina specializzata nel restauro di auto d’epoca e sportive
Retrogarage, officina di restauro di auto d’epoca
Belle Epoque, officina specializzata nel restauro di monoposto Formula 1
Ferrari Nando, collezione di auto sportive

Prenotazione obbligatoria: IAT tel. 0536 073036, info@maranelloplus.com   www.comune.maranello.mo.it/events/italian-motor-week

“Dalla meccanica all’auto solare” – Esposizione dei prototipi realizzati da studenti e insegnanti e apertura al pubblico dei laboratori della scuola

Istituto di Istruzione Superiore Ferrari  – dalle 9.00 alle 18.00

Mostra “L’arte scende in pista” con le opere di Fernando Masi

Spazio Culturale Madonna del Corso  – dalle 10.30 alle 20.00

“Gran Premio di Formula 1 di Singapore” – proiezione in diretta aperta al pubblico

Auditorium Enzo Ferrari – ore 14.00 

Proiezione in diretta aperta al pubblico e a tutti i tifosi della Ferrari.

Conferenza “TEDx: Evolution. Passions that drive the future” con Tomaso Trussardi, Paola Gemelli (Allacciati Le Storie), Clemente Ingenito (pilota aeronautico), Michele Aporti (CEO Zanasi Group), Marko Bertogna (Ricercatrice Unimore), Monica Zanetti (Belle Epoque)
https://www.comune.maranello.mo.it/events/tedx-evolution

Auditorium Enzo Ferrari – ore 17.30 

 


MODENA

“Maserati Factory tour e showroom tour” apertura straordinaria della fabbrica e dello showroom della casa del Tridente

Maserati – Via Divisione Acqui, 17, – 16-17 settembre

www.vistmodena.it/it/imw
Maserati apre le porte al pubblico nel weekend 16 e 17 settembre con visite guidate dello showroom e della fabbrica dove sarà possibile vedere dove viene assemblata la Maserati MC20. I tour allo showroom durano 30 minuti e sono gratuiti. I tour della fabbrica durano 75 minuti e sono a pagamento (40 euro a persona). Entrambe le attività sono esclusivamente su prenotazione. Chi parteciperà alle visite avrà inoltre uno sconto presso lo store Maserati presente in showroom (sconto 10% per chi partecipa a uno showroom tour, sconto 30% per chi partecipa ad un factory tour)

Museo Enzo Ferrari

Via Paolo Ferrari, 85 – ore 15.00

www.visitmodena.it/it/imw 
Visite guidate all’intera esposizione che sorge nell’area dove è ubicata la casa in cui nacque Enzo Ferrari nel 1898, al civico 85 di Via Paolo Ferrari a Modena e che ora è formato da due parti ben distinte: la casa e l’officina di Enzo Ferrari ora restaurati e un padiglione moderno a forma di cofano di automobile colorato in giallo. Un percorso mirato, che ripercorre la vita e il lavoro di Enzo Ferrari, insieme a una selezione di alcuni mitici motori creati dall’azienda di Maranello e prosegue poi nel nuovo padiglione che racconta la storia, gli attori, i luoghi e le competizioni dell’automobilismo sportivo modenese con auto, esposte come opere d’arte. Visita guidata gratuita in italiano, inglese e Lingua dei Segni. Solo su prenotazione, previo pagamento del biglietto di ingresso.

 


MONZA

Raduno “Brambilla day” con 40 auto storiche in collaborazione con Monza Auto Moto Storiche

Da Villa Reale a Piazza Roma – dalle ore 9.00 alle 12.00

https://reggiadimonza.it/    www.monzaautomotostoriche.it/   
Raduno di 40 auto storiche che sfileranno per il centro città per celebrare le gesta di Tino e Vittorio Brambilla,
massimi esponenti del motorismo monzese.

Degustazione offerta dall’Associazione Produttori Luganega di Monza”

Piazza Roma (Arengario)

www.monzanet.it    
Per tutto il giorno sarà possibile degustare la Luganega, prodotto simbolo della città negli stand dell’associazione che rappresenta le macellerie e le salumerie del territorio brianzolo favorendo la cultura
del “prodotto a KM 0” e la filiera corta.

“Simulazione dinamica incidente stradale” progetto di sicurezza stradale

Piazza Carducci – pomeriggio

Progetto di sicurezza stradale per coinvolgere i cittadini e confrontarli direttamente con i pericoli causati da comportamenti rischiosi alla guida. Gli spettatori sperimenteranno, a livello sensoriale, cosa accade quando un’auto lanciata a 30/40 km orari urta un ciclomotore e le conseguenze, grazie a manichini per chi è in sella e il conducente.

“Due come noi” – mostra fotografica dedicata a Michele Alboreto e Fabrizio Pirovano

Teatro Binario 7 – intera giornata  

In 100 scatti la vita sportiva e non dei più blasonati campioni lombardi innamorati Monza e del suo Autodromo.

Associazione produttori Luganega di Monza – showcooking

Arengario di Piazza Roma – dalle ore 11.00

www.777hypercar.com     
777 Hypercar è il prototipo numero uno, engineered by Dallara, powered by Gibson e styled by Umberto Palermo Design,
laboratorio di innovazione tecnologica messo a disposizione dal Politecnico di Milano

 


NICOLOSI

Esposizione statica di auto d’epoca e sportive a cura della Scuderia Monti Rossi 

Piazza Vittorio Emanuele – ore 10.30

 


NOALE

Stand Moto e Autoraduni con la presenza straordinaria dello spazio con motori del 51° Stormo dell’Aeronautica Militare, Aeroporto di Istrana

Piazza Castello e Piazza XX Settembre – dalle ore 9.00 alle 18.00

Giro turistico “Alla scoperta dei tesori di Noale, borgo dal cuore antico”

Centro storico – ore 15.00

 


PAGLIETA

Raduno Fiat 500 – giro turistico della città, comuni limitrofi e pista di collaudo Sevel

Piazza Roma – ore 8,45 – Raduno Fiat 500 organizzato da Club Italia coordinamento di Chieti
ore 10, 00 – partenza giro turistico del paese e dei comuni limitrofi – ore 12.00 rientro in città e saluti autorità

Raduno motociclistico

Piazza Roma – ore 16.30

 


PONTEDERA

“Motoraduno Motoclub Pontedera”

Partenza da Museo Piaggio con arrivo in Base 46° Brigata Aerea di Pisa

www.museopiaggio.it      www.aeronautica.difesa.itwww.motoclubpontedera.it  
I motociclisti potranno visitare il Museo Piaggio e dopo un giro tra le colline della Valdera approderanno alla base della 46° Brigata Aerea Pisa dove si trova il C119 della flotta in dotazione alla Brigata.

 


POPOLI

“Corradino D’Ascanio, dalla Vespa all’elicottero”

Sala Polivalente Gran Guizza e Taverna Ducale – Via Decondre, 103 – ore 10.30 

Cerimonia inaugurazione dell’evento organizzato per l’Italian Motor Week e apertura mostra dedicata all’ingegnere Corradino D’Ascanio, il geniale inventore dell’elicottero e della Vespa e alla Cronoscalata Svolte di Popoli con esposizione di modelli di Vespa.

Ritrovo auto d’epoca ed esposizione statica

Piazza della Libertà – ore 9.30

Passerella con presentazione delle vetture storiche

Piazza Paolini – ore 11.30

Prova di abilità sul percorso cittadino con due punti di rilievo cronometrico, tra 30 auto di particolare pregio

Piazza Paolini, Via Fracasso, Piazza XX Settembre, Corso Gramsci – ore 16.00

Evento curato dall’Associazione Rombi del Passato. All’interno del circuito cittadino ci sarà un’esposizione di auto da corsa moderne che hanno partecipato alla 61^ edizione della Cronoscalata Svolte di Popoli curata dall’organizzatore, l’Associazione “Quelli delle Svolte”.

 


SANT’AGATA BOLOGNESE

“In treno al Museo Lamborghini”

Piazza Martiri – ore 9,00 – partenze trenino Via 2 agosto 1980 – ore 10.00  12.15  15.00  16.00

www.lamborghini.com/it-en/museo#val-tab     
A partire dal centro un trenino turistico porta i gruppi di visitatori al Museo Lamborghini scrigno dell’affascinante storia, degli iconici modelli e delle linee di produzione che raccontano i sessant’anni di innovazione di  Lamborghini, dalle prime visionarie creazioni del genio di Ferruccio Lamborghini come la Miura e la Countach, passando per le supersportive più recenti ed esclusive come la Huracán Performante ,la Aventador SVJ , le few off Centenario, Sesto Elemento e Veneno fino alle prime Lamborghini con tecnologia ibrida Sian e Countach LPI 800-4. Un’esperienza interattiva, anche grazie al nuovo simulatore di guida, che amplifica le emozioni e la scoperta delle vetture in esposizione.

Autoraduno con mostra statica di vetture d’epoca

Piazza Martiri – ore 10.00  

 


SENIGALLIA

Esposizione mezzi d’epoca delle Forze dell’ordine

Piazza Garibaldi – dalle 15.00 alle 19.30

www.adriatic-racing-team-asd.it   www.motoridepocasenigallia.it 
Saranno presenti mezzi di Polizia Stradale, Carabinieri, Polizia Municipale, Vigili del Fuoco e della Croce Rossa Italia, con esposizione auto e moto storiche di Club Motori d’Epoca  Moto Club Senigallia, Vespa Club Marzocca, Red Devil, Omero Moto, Adriatic Racing Team e di piloti professionisti.

Esposizione foto storiche del Circuito di Senigallia

Palazzetto Baviera – Via Ottorino Manni, 1

Esposizione foto storiche del Circuito di Senigallia.

 


TORINO

“Il Lingotto e le sue trasformazioni”

Pinacoteca Agnelli – Via Nizza 280 –  La Pista 500  – intera giornata

www.pinacoteca-agnelli.it/la-pista-500/     
Dal passato della fabbrica FIAT con le sue iconiche automobili, attraverso l’archeologia industriale fino alla contemporaneità, la storica pista utilizzata dalla prima fabbrica FIAT per il collaudo delle auto sul tetto del Lingotto e la sua rampa di accesso vengono aperte al pubblico con un percorso guidato attraverso un progetto artistico e una narrazione multimediale che entra in relazione con il nuovo giardino pensile realizzato da FIAT. Pinacoteca Agnelli si estende fuori dagli spazi del museo dando vita a un ambizioso progetto di arte all’aperto, che arricchisce la Pista 500 con un percorso espositivo sorprendente: una serie di installazioni artistiche e ambientali dialogano inaspettatamente con l’architettura, il paesaggio e i simboli di un luogo emblematico di Torino.

Heritage Hub Stellantis

Via Plava 80 –  ore 10.30 – 15.30

  https://www.fcaheritage.com/   
Visite guidate all’ex Officina 81 di Via Plava, uno degli storici impianti di produzione meccanica Fiat all’interno del comprensorio industriale di Mirafiori, oltre 15.000 m2 di superficie che ora ospitano gli uffici del team Heritage, un’affascinante mostra che racconta la storia dello stabilimento di Mirafiori, e soprattutto l’inimitabile collezione aziendale di vetture prodotte dai marchi Fiat, Lancia ed Abarth. Lo spazio accoglie anche una selezione di vetture Alfa Romeo, Autobianchi, Jeep e l’Area Motori dedicata ai motori d’epoca, che espone e racconta i propulsori più iconici e rappresentativi dell’ultracentenaria storia produttiva dell’azienda. Infine, i visitatori possono ammirare una selezione di vetture Fiat allestite in oltre cinquant’anni appositamente per l’Arma dei Carabinieri.

“Una storia al futuro. 90 anni di Museo Nazionale dell’Automobile”

MAUTO Museo Nazionale dell’Automobile – dalle ore 16.30

www.museoauto.com         
Visita guidata gratuita dell’esposizione che racconta i 90 anni del MAUTO, il suo ruolo e i legami con il contesto automobilistico torinese, attraverso quattro sezioni e una serie di materiali provenienti dalla collezione e dal Centro di Documentazione del Museo. Un percorso che mette in luce le storie dei protagonisti – pionieri, progettisti e giornalisti – e i momenti che hanno segnato l’evoluzione dell’automobile e del Museo e creando un ponte tra passato e futuro.

 


TREVIGLIO

“Antico in via” Antiquariato nel Centro storico di Treviglio

Treviglio – 17 settembre – dalle 9.00 alle 17.00  

Museo SAME

apertura straordinaria dalle 14.00 alle 18.00 – ingresso libero 

Apertura straordinaria del Museo Civico “Ernesto e Teresa Della Torre”

Vicolo Bicetti de’ Buttinoni – dalle ore 15.00 alle 18.00

Visite guidate al rinnovato Museo Storico Verticale nella Torre Civica

Piazza Manara Cortile del Comune – ore 15.00, 16.30 e 18.00  prenotazione su www.trevigliomusei.it


VARANO DE’ MELEGARI

“CIV Junior”

Autodromo Riccardo Paletti – dalle ore 9.00 alle 18.00

   https://www.autodromovarano.it/ www.civ.tv
Sesta prova per i giovani piloti impegnati nei Campionati Italiani Minimoto e MiniGP da sempre culla dei futuri campioni del motociclismo.
Media Gallery

Recent Comments

Nessun commento da mostrare.
Ads
Categories